Ma perchè?

Perché una dieta detox aiuta a sentirsi meglio?

Assumere tanta acqua e fibre favorisce le naturali funzioni depurative di organi come i reni e l’intestino. Ecco quali sono i punti di forza dei programmi detox.

Nell’elenco delle parole più in voga del momento “detox” occupa una posizione di tutto rispetto. Dalle diete depurative ai centrifugati ed estratti disintossicanti, le proposte per aiutare l’organismo ad eliminare le tossine non mancano, così come non mancano nemmeno i motivi per cui possono aiutare a sentirsi meglio.

Infatti ogni giorno l’organismo entra in contatto con diverse sostanze che possono danneggiarlo, come gli inquinanti nell’aria, i pesticidi e gli erbicidi che si possono accumulare sugli alimenti durante la loro produzione, l’acrilammide che si può formare durante la loro cottura, il bisfenolo A che può passare al loro interno dai loro contenitori e alcune sostanze pericolose prodotte da batteri che possono contaminare il cibo. Inoltre lo stesso organismo produce diverse sostanze di scarto (come l’urea e l’anidride carbonica) che deve poi provvedere ad eliminare.

Per poterlo fare si avvale di diversi organi, in particolare i reni, il fegato, i polmoni e l’intestino. La loro efficienza può però essere messa duramente alla prova dall’accumulo di dosi elevate di tossine, tanto che ci si può ritrovare alle prese con problemi come il mal di testa, la sonnolenza e la stanchezza.

Una dieta detox può aiutare a sentirsi meglio perché favorisce il naturale processo di purificazione dell’organismo fornendogli elevate quantità di fluidi. A volte è previsto un digiuno che consente di bere solamente acqua, mentre altri programmi disintossicanti includono alimenti come la frutta e la verdura; in ogni caso, si tratta di diete ad elevato contenuto di acqua e di fibre, che favorendo la diuresi e la regolarità intestinale aiutano l’organismo ad eliminare le tossine presenti al suo interno.

In alcuni casi viene proposta anche l’assunzione di prodotti di origine naturale che possono favorire il buon funzionamento intestinale e la diuresi, ad esempio probiotici che aiutino a mantenere in salute la flora batterica alleata della regolarità dell’intestino oppure i 13 estratti erboristici di Kilocal Drenante Forte, utili per favorire il drenaggio dei liquidi corporei e la funzionalità dell’apparato digerente, del fegato e delle vie urinarie.

Una dieta detox può aiutare a sentirsi meglio anche perché mette al bando tutta una serie di cibi e di abitudini alimentari poco salutari. In particolare, i programmi disintossicanti non consentono il consumo di alimenti ricchi di grassi poco salutari, di zuccheri aggiunti e di calorie. La loro eliminazione può aiutare a sentirsi meglio anche in pochi giorni, ad avere a disposizione più energie e riuscire a concentrarsi meglio.

E’ però importante ricordare che anche le diete detox possono avere degli effetti collaterali. Per non ritrovarsi alle prese con gravi carenze di nutrienti non bisogna seguirle per lunghi periodi; per questo prima di imbarcarsi in un’impresa di questo tipo è sempre bene chiedere consiglio a un esperto.

SLIMMING PROGRAM