Curiosità e chicche

L’ananas fa davvero bruciare i grassi?

E’ un ingrediente di molti prodotti dimagranti, ma aiuta davvero a sbarazzarsi dei chili di troppo? Ecco in che modo l’ananas può diventare un alleato della forma fisica.

Bruciare i grassi aiuta a dimagrire nel modo giusto. Per questo quando si vogliono smaltire i chili di troppo è bene praticare dell’esercizio fisico di tipo aerobico: è il tipo di attività fisica che aiuta a smaltire il grasso in eccesso.

Spesso, però, l’impresa è più semplice a dirsi che a farsi. Per di più bruciare tessuto adiposo non è l’unico obiettivo da porsi; infatti per dimagrire in modo sano e non rischiare di recuperare in poco tempo gran parte dei chili persi è importante mantenere la propria massa muscolare o, ancora meglio, aumentarla. Per questo l’attività aerobica dovrebbe essere abbinata a un esercizio di forza, come il sollevamento pesi, che aiutando a sviluppare i muscoli permette anche di aumentare il metabolismo basale, cioè le calorie consumate a riposo.

Altro punto fondamentale è agire sull’alimentazione in modo da non assumere con il cibo più calorie di quante ne vengono bruciate con l’attività fisica. Ma esistono degli alimenti davvero in grado di aiutare a dimagrire?

Nell’elenco dei cibi che nel corso degli anni si sono visti attribuire proprietà dimagranti è incluso anche l’ananas. Il motivo alla base della convinzione che aiuti a bruciare i grassi è il suo contenuto in bromelina, un enzima noto in campo medico principalmente per le sue proprietà antinfiammatorie. Tuttavia, la bromelina non aiuta a bruciare i grassi, ma a digerire le proteine.

Ciò non significa però che l’ananas non possa essere un alleato della dieta.

Consumato come frutto può aiutare ad aumentare il senso di sazietà apportando poche calorie; il merito è del suo elevato contenuto in fibre, associato a un contenuto calorico che invece è piuttosto ridotto.

Inoltre esistono diversi prodotti coadiuvanti il dimagrimento contenenti proprio estratto di ananas. Inserito nella formulazione di Kilocal Depurdren Slimcell e di Kilocal Drenante Forte aiuta, ad esempio, a contrastare gli inestetismi della cellulite e a favorire la funzionalità del microcircolo. All’interno di Kilocal Active Slim contribuisce a migliorare la funzione digestiva.

Gli studi scientifici che hanno valutato l’efficacia di prodotti di questo tipo hanno dimostrato che chi si affida a quelli contenenti ananas tendono ad avere un indice di massa corporea (IMC o BMI, dall’inglese Body Mass Index) nella norma più di chi non ne assume. Introdurli nella propria alimentazione potrebbe quindi davvero aiutare a mantenere il peso entro valori considerati salutari.

E’ però importante ricordare sempre che, per poterne trarre beneficio, l’uso degli integratori alimentari deve essere inserito all’interno di uno stile di vita salutare in cui venga dedicato il giusto spazio sia alla cura dell’alimentazione sia all’attività fisica e al riposo.

SLIMMING PROGRAM