fbpx
Ricette light

Insalata nizzarda: una ricetta estiva pronta in pochi minuti

insalata-nizzarda-ricetta

Stai cercando un’idea per un pasto saporito, ma che sia veloce da preparare? Prova l’insalata nizzarda: il mix di ortaggi, tonno e uova delizierà il tuo palato!

Alzi la mano chi ama le insalate! Spesso considerate come delle pietanze light da servire per lo più come contorno, in realtà possono essere anche dei piatti unici. Tutto dipende dalla scelta degli ingredienti con cui le si prepara.

Ci sono insalate per ogni palato: di pesce, di carne, di sole verdure, arricchite ad esempio con della frutta secca o con frutti deliziosi e nutrienti come l’avocado. Una delle più amate è però l’insalata nizzarda: ci sarà un motivo? Perfetta soprattutto in estate, questa insalata è ideale da gustare la sera o anche a pranzo, soprattutto se non si ha voglia di mettere mano ai fornelli.

Come suggerisce il nome stesso, la ricetta per preparare l’insalata nizzarda è originaria della Francia, più precisamente di Nizza. Il segreto del suo successo, con grande probabilità, sono gli ingredienti, semplici ma nutrienti allo stesso tempo. Grazie infatti alla presenza di diversi ortaggi crudi, del tonno, delle uova, l’organismo assume:

  • Vitamine;
  • Antiossidanti;
  • Proteine;
  • Sali minerali;
  • Fibre.

L’insalata nizzarda ha diverse varianti, ma quella originale prevede l’utilizzo di verdure crude: vediamo come realizzarla.

Procedimento

Per preparare un’insalata nizzarda con i fiocchi per due persone ti serviranno:

  • 4 uova fresche;
  • 4 pomodori per insalata;
  • 2/3 filetti di acciughe;
  • 1 peperone;
  • 200 grammi circa di tonno (meglio se al naturale);
  • 1 cipollotto;
  • Una manciata di fave crude;
  • Una manciata di olive nere;
  • Sale;
  • Olio EVO;
  • Pepe;
  • Basilico.

Prendi un pentolino e metti a cuocere le uova per il tempo necessario affinché diventino sode. Nel frattempo, lava e asciuga per bene le verdure. In un’insalatiera, inserisci ora i pomodori tagliati a spicchi, il cipollotto e il peperone tagliati a fettine sottili. Aggiungi le uova sode (sempre a spicchi), le fave, le olive, il tonno, i filetti di acciughe. Mescola per bene il tutto e insaporisci con basilico, sale, pepe e olio extravergine di oliva. Servi l’insalata nizzarda ben fresca.

Eventualmente, puoi arricchire ulteriormente l’insalata aggiungendo alla ricetta di base anche altri ingredienti come fagiolini, insalata verde e patate lessate. Otterrai così un piatto unico.

In alternativa, puoi gustarti la ricetta originale senza aggiunte, ma accompagnando ad esempio l’insalata con delle fette di pane. In circa 15 minuti avrai realizzato una pietanza semplice e gustosa. Puoi anche preparare l’insalata con un po’ di anticipo e lasciarla riposare in frigo. Ti basterà poi tirarla fuori qualche minuto prima di servirla, per evitare di assaporarla troppo fredda.

Ti è piaciuta questa idea? Ne trovi altre qui!

sx-image
logo
Controlla il peso
Snellisci i punti critici
dx-image
Inserisci i tuoi dati e accedi in esclusiva a:
  • 3 video allenamenti a settimana per 3 mesi
  • Guide per mangiare in modo sano ed equilibrato
  • Strumenti e stimoli per raggiungere un miglior controllo del peso
  • Come hai conosciuto il servizio?
    Registrazione in corso...
    Attenzione!
    Testo errore