fbpx
Consigli utili

5 buoni motivi per inserire l’avocado nel tuo regime alimentare

avocado-dieta

Sarà proprio vero che dieta e avocado non vanno d’accordo? Scopri perché questo frutto esotico potrebbe avere un posto speciale nel tuo regime alimentare.

La sua corteccia verde scuro è porosa, la sua polpa morbida e dai colori giallo/verde si lascia lavorare con grande facilità in cucina. Stiamo parlando dell’avocado, un frutto esotico goloso per il palato e ricco di tantissimi nutrienti che il nostro corpo richiede a gran voce.

Ideale a tutte le età, l’avocado apporta diversi benefici in quando contiene antiossidanti, omega 3, acidi grassi monoinsaturi, vitamine e sali minerali. Il segreto del suo successo in tavola risiede infatti in questo ricco mix che fa tanto bene alla pelle, al cuore e a tutto il resto dell’organismo. Inoltre, è delizioso e si presta alla preparazione di portate semplici e nutrienti.

Non sottovalutare i benefici che puoi trarre dal seguire buone abitudini come mangiare sano e praticare sport! Possono infatti contribuire a raggiungere e a mantenere il benessere del corpo e della mente. E grazie al programma gratuito Kilocal Program, puoi controllare il tuo peso completando i test di monitoraggio. All’interno troverai inoltre stimoli mentali e comportamentali per aiutarti a migliorare i tuoi comportamenti alimentari, mandala, playlist rilassanti e tanto altro.

In più, potrai partecipare all’estrazione e vincere fantastici premi! Inizia ora il tuo percorso guidato 🙂

I benefici dell’avocado

1È un naturale antiossidante. In quanto tale, protegge la pelle dai radicali liberi favorendo un rallentamento dell’invecchiamento cellulare. Lo puoi trovare come ingrediente all’interno di prodotti di bellezza come maschere e creme idratanti. Inoltre, l’azione degli antiossidanti sostiene la salute degli occhi. Il consumo di avocado infatti, riduce il rischio di sviluppo di cataratta e degenerazione maculare;

2È ricco di fibre. Queste, possono procurare diversi benefici per quanto riguarda la perdita di peso e la salute metabolica. In aggiunta, le fibre, aumentano il senso di sazietà diminuendo quindi la necessità di consumare altri alimenti;

3È nutriente. L’avocado contiene un’ampia varietà di sostanze nutritive, tanto che viene spesso definito un superfood. Un buon motivo quindi per inserirlo nel proprio regime alimentare, avendo però cura di non esagerare con le dosi;

4È ricco di potassio. Si tende a considerare la banana come uno degli alimenti più ricchi di potassio. In realtà l’avocado la supera di gran lunga. Il potassio è un sale minerale che partecipa al buon funzionamento di numerosi processi all’interno dell’organismo tra cui quello di contribuire al mantenimento dei normali livelli della pressione sanguigna;

5Può abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Sappiamo che trigliceridi, pressione sanguigna e colesterolo sono collegati ad un maggiore rischio di sviluppo di malattie cardiovascolari. Diversi studi hanno rilevato che l’avocado può migliorare questi fattori di rischio, riducendo i livelli di colesterolo totale e dei trigliceridi nel sangue, ma anche aumentando il colesterolo HDL, ovvero quello “buono”.

L’avocado quindi è un alimento nutriente e gustoso e che, in virtù delle sue proprietà, può essere inserito nel proprio regime alimentare. Può essere consumato anche se si sta seguendo una dieta, a patto di non eccedere con i quantitavi. Si tratta infatti di un alimento con un buon carico energetico, ovvero circa 230 Kcal per 100 grammi che è bene considerare per regolarsi con le porzioni.

Questo non significa però eliminarlo del tutto dal proprio piano alimentare, piuttosto consumarne il giusto per non superare le calorie giornaliere da assumere.

CONSIGLIO: puoi preparare la salsa guacamole (seguendo la ricetta apposita) o in alternativa una crema a base di avocado aggiungendo del succo di limone, un pizzico di sale, pepe e un filo d’olio di oliva. In entrambi i casi otterrai una crema da spalmare ad esempio su del pane tostato, su una fetta di pane integrale o su una piadina sostituendo così il burro, la maionese o creme spalmabili caloriche. O ancora, puoi tagliare l’avocado a fette o a pezzi per arricchire la tua insalata o il tuo primo.

sx-image
logo
Il tuo percorso gratuito
per il controllo del peso
dx-image
Inserisci i tuoi dati e accedi in esclusiva a:
  • Guide per mangiare in modo sano ed equilibrato
  • Stimoli per raggiungere un miglior controllo del peso
  • Grande concorso Kilocal Ti Premia
  • Come hai conosciuto il servizio?
    Registrazione in corso...
    Attenzione!
    Testo errore