fbpx
Cosa significa...

Cosa significa… Azione lipo-riducente?

Cm di troppo nei punti critici? Il segreto di un’azione lipo-riducente è attivare lo scioglimento dei grassi proprio laddove ne abbiamo bisogno.

Quando abbiamo qualche chilo di troppo, ovvero ci troviamo in una condizione di sovrappeso, ciò accade perché il nostro tessuto adiposo si è accumulato oltre misura. La ragione è che abbiamo ingerito troppe calorie rispetto al nostro fabbisogno energetico, e pertanto tali calorie sono state convertite in riserve lipidiche e non in energia.

Ricordiamoci, infatti, che la ragione per cui ci nutriamo più volte al giorno è per consentire al nostro corpo di svolgere le sue innumerevoli funzioni biologiche e per compiere le normali attività della vita quotidiana, ma se eccediamo nell’approvvigionamento, è chiaro che l’organismo non saprà cosa farsene di tanto carburante e lo metterà da parte in attesa di poterlo eventualmente utilizzare.

Per consumare i grassi accumulati a causa di una dieta ipercalorica, abbiamo bisogno per prima cosa di modificare la nostra alimentazione, ma anche di osservare in quali zone del corpo abbiamo accumulato pannicoli adiposi e agire per ridurne il volume con un’azione lipo-riducente.

La ciccia non è altro che tessuto adiposo dilatato, le cui cellule, ovvero gli adipociti, sono “ingrassate” oltremisura inglobando lipidi che andrebbero mobilizzati attraverso un’azione lipo-riducente. La lipo-riduzione consiste nella stimolazione della termogenesi, ossia nella trasformazione dei grassi in energia e di questa in calore secondo un processo comunemente definito come bruciagrassi.

Per ottenere un’azione lipo-riducente e quindi dimagrante e rimodellante attraverso la termogenesi, il modo più efficace è quello di aumentare la richiesta energetica del corpo con l’esercizio fisico. I muscoli sotto sforzo hanno bisogno di molto calore per poter dare buone performance, pertanto attivano la termogenesi. Quando facciamo molto sport accade che aumenta la massa magra e si riduce quella grassa, proprio perché le riserve lipidiche vengono convertite in energia.

Se non amiamo la ginnastica, ci sono altri metodi per stimolare lo smaltimento dei grassi localizzati: ad esempio i massaggi con cosmetici a base di iodio, caffeina e antiossidanti. Questi principi attivi, applicati localmente dove sono accumulati i pannicoli adiposi, attraverso il massaggio producono calore attivando lo scioglimento dei grassi.

Naturalmente esercizio fisico e massaggi con prodotti snellenti non sono sufficienti ad ottenere una reale azione lipo-riducente, perché per spingere il corpo ad intaccare quelle riserve di grasso dobbiamo anche limitare l’assunzione delle calorie.

Con l’azione combinata di dieta ipocalorica, ginnastica e massaggi con prodotti che stimolano la termogenesi naturale, possiamo ottenere una buona azione lipo-riducente e perdere i cm di troppo proprio dove ne abbiamo bisogno.

sx-image
logo
Il tuo percorso gratuito
per il controllo del peso
dx-image
Inserisci i tuoi dati e accedi in esclusiva a:
  • Guide per mangiare in modo sano ed equilibrato
  • Stimoli per raggiungere un miglior controllo del peso
  • Grande concorso Kilocal Ti Premia
  • Come hai conosciuto il servizio?
    Registrazione in corso...
    Attenzione!
    Testo errore