Cosa significa...

Cosa significa… Favorire l’utilizzo dei depositi adiposi a fini energetici?

E’ possibile trasformare in energia i cuscinetti di grasso? Certo che sì. Tagliando le calorie, scegliendo cibi proteici e facendo attività fisica aerobica.

I depositi adiposi, ovvero la ciccia, non sono altro che una riserva energetica inutilizzata. Quando assumiamo più calorie rispetto al nostro fabbisogno energetico, l’eccedenza viene accumulata sotto forma di pannicoli adiposi sottocutanei, in attesa che arrivi l’occasione per utilizzarla, ovvero per trasformarla in calore utile all’organismo per compiere le sue funzioni.

Cosa accade se l’introito calorico quotidiano continua ad essere eccessivo rispetto ai nostri bisogni? Che la ciccia si accumula senza essere mai smaltita. Come facciamo, allora, a bruciare quei grassi accumulati se non sfruttando il loro potenziale energetico? E’ esattamente il principio della termogenesi, che letteralmente significa conversione dell’energia in calore. I grassi accumulati dall’organismo nei tipici cuscinetti, si smaltiscono quando vengono finalmente convertiti in energia-calore attraverso un’azione termogenica.

Per spingere il corpo ad utilizzare le riserve di grasso bisogna agire su più fronti. Il primo è rappresentato dal taglio delle calorie e dalla modifica della dieta. Per dimagrire e smaltire la ciccia di troppo, è necessario ridurre l’apporto energetico giornaliero di almeno 500-600 calorie. Questo perché in tal modo diamo all’organismo un messaggio chiaro: c’è bisogno di andare a pescare l’energia laddove è già presente, quindi nelle riserve.

Attenzione però, a non commettere l’errore clamoroso di saltare i pasti, tipico di chi ha molta fretta di dimagrire! Infatti se non acceleriamo il metabolismo non possiamo innescare la termogenesi, e mangiare è una delle funzioni fisiologiche che contribuiscono a bruciare energie. L’ideale è quello di fare 5 pasti al giorno, puntando sui cibi giusti: meno calorici, meno ricchi di zuccheri e grassi, più proteici e ricchi di fibre.

Veniamo all’altra strategia utile a convertire le riserve lipidiche in energia: fare sport aerobico, come la corsa ad esempio. Ebbene sì, non c’è cosa migliore per smaltire i rotolini di troppo, perché i muscoli hanno costante bisogno di riserve energetiche per funzionare al meglio. Ecco che allenamenti regolari spingono il corpo ad approvvigionarsi delle energie necessarie ai muscoli per riscaldarsi andando ad intaccare proprio le riserve di grasso, i cuscinetti.

Ci sono anche dei piccoli aiuti che stimolano la termogenesi in modo naturale contribuendo a bruciare i grassi. Si tratta di integratori alimentari a base di microelementi che, se associati ad una dieta ipocalorica e ad uno stile di vita attivo, sono ottimi amici della nostra linea.

sx-image
logo
Il tuo percorso gratuito
per il controllo del peso
dx-image
Inserisci i tuoi dati e accedi in esclusiva a:
  • Guide per mangiare in modo sano ed equilibrato
  • Stimoli per raggiungere un miglior controllo del peso
  • Grande concorso Kilocal Ti Premia
  • Come hai conosciuto il servizio?
    Registrazione in corso...
    Attenzione!
    Testo errore