Antonietta

#3: Che fatica ricominciare!

Antonietta
Scritto da Antonietta

Era troppo bello per durare… Stava andando tutto a gonfie vele dopo il rientro alle vacanze, mi sentivo in splendida forma, non vedevo l’ora di iscrivermi in palestra e riprendere ad allenarmi. Ecco, appunto, la palestra. Purtroppo non è facile tornare a praticare sport a 55 anni, in piena menopausa, dopo decenni di totale sedentarietà… E così dopo 15 giorni di allenamenti costanti ho il morale in cantina. Nonostante il mio trainer mi abbia cucito addosso un programma adatto alla mia età, con esercizi che non sottopongano il mio cuore già sotto stress ad eccessivi sforzi, i tanti anni di inattività si sono fatti sentire. E così ora mi sento gonfia come un pallone, ho male a tutti i muscoli, mi tremano le gambe anche solo nel salire i tre gradini davanti a casa.

Anche seguire la dieta non è facile, stando sempre in casa da sola resistere alle tentazioni è quasi impossibile. Lo scorso sabato sera mi sono ritrovata davanti alla tv a guardare un programma insulso e a sgranocchiare noccioline tostate. Non certo l’ideale per il mio colesterolo! Mi sono fatta pena da sola… Così non va, devo scuotermi.

Non ho intenzione di mollare la palestra, anche se adesso il solo pensare di andarci mi mette di malumore. Il mio allenatore mi ha assicurato che la fase più faticosa è proprio quella in cui mi trovo adesso, e che se avrò la pazienza di aspettare ancora una decina di giorni avrò svoltato. A quel punto il mio corpo si sarà di nuovo abituato allo sforzo fisico e risponderà al meglio diventando più resistente e tonico,  che del resto era il mio obiettivo. Il trainer è convinto che faticare agli attrezzi farà molto bene anche al mio cuore, abbassando la pressione e rallentando il battito. Mi ha anche consigliato di camminare di più a piedi, a passo veloce, perché muoversi all’aria aperta è un toccasana per le donne in menopausa come me.

Seguirò i suoi consigli. E per cercare di dare una bella smossa anche alla mia vita sociale, davvero desertica al momento, ho pensato di iscrivermi ad un corso di teatro coinvolgendo una delle mie amiche storiche, Angela, anche lei in fase di separazione dal marito. Insieme sarà più divertente intraprendere questa nuova avventura. E chissà che tra palestra, dieta e teatro, oltre a perdere qualche taglia, non riesca anche a smaltire la tristezza e la negatività che mi appesantiscono più dei chili di troppo.

Lo sento, sarà l’autunno della maturità ad accompagnarmi verso una nuova e più luminosa fase della mia vita!

 

Le storie e i personaggi riportati all’interno di questo articolo sono inventati e pertanto non riferibili a persone e/o accadimenti specifici, tuttavia esse sono anche frutto di una rielaborazione di situazioni realistiche e pertanto in qualche modo rappresentative di episodi teoricamente possibili.

SLIMMING PROGRAM

CHIUDI

SCOPRI SUBITO COME RITROVARE LA LINEA

 
Kilocal Program

Programma snellimento personalizzato

Partecipa al programma di snellimento per ricevere gratuitamente risposte personalizzate con utili suggerimenti per migliorare i tuoi problemi di linea.

Anni Cm Kg Kg

Chiudi