Laura

#1: Uno scontro col passato

Laura
Scritto da Laura

Una decina di giorni fa ho avuto un incontro sconvolgente. Ero appena uscita per fare un po’ di shopping approfittando dei saldi e, mentre camminavo guardando le vetrine e tentando di non lasciarmi deprimere dal riflesso della mia silhouette over size, sono letteralmente andata a sbattere su un tipo che camminava in direzione opposta. Nell’imbarazzo del momento ho chiesto scusa senza neppure alzare lo sguardo, quando mi sono sentita dire: “Laura! Sei proprio tu… quanto tempo!

Era Luca, un mio ex compagno di scuola nonché primo fidanzatino dei miei 16 anni. Come abbia fatto a riconoscermi è un mistero! Ai tempi pesavo almeno 15 kg in meno ed ero molto più in forma e meno trasandata di adesso. Non so cosa mi sia preso, ho cominciato a balbettare, a tremare, e così l’ho liquidato all’istante con un saluto veloce giocando la carta del solito “impegno improrogabile”…

Ma quale impegno… Ho avuto paura che mi giudicasse, lui che è ancora atletico come allora, persino i capelli brizzolati e qualche rughetta intorno agli occhi gli donano! Ho temuto che mi guardasse e  dicesse: “Povera Laura, come ti sei ridotta, e dire che eri così carina!”

Quella sera, annoiata sul divano con mio marito accanto che guardava la tv, ho capito che così non andava, che era giunto il momento di cambiare la mia vita, di ritrovare me stessa. Ma sapevo anche di non poter sperare di ottenere dei risultati senza metterci un po’ di impegno.

Allora la prima cosa che ho fatto è stata andare in camera da letto, aprire l’armadio e riempire due enormi sacchi di vecchi vestiti che non ho più alcuna intenzione di indossare: gonne al polpaccio e casacche fiorate che mi fanno sentire una nonna, tute da ginnastica vecchie di 20 anni, pantaloni sgualciti che mi segnano i fianchi. Ahhhh… che liberazione!

La mattina dopo mi sono presentata dal parrucchiere e ho completamente rinnovato il look: taglio, colore, tonalizzazione, trattamento anticrespo, ho cambiato tutto!

Infine, ho fissato un colloquio con un bravo nutrizionista. Ci sono stata proprio oggi. Dopo avermi  misurata, e soprattutto dopo aver indagato sul mio stile di vita per capire quali siano i miei problemi, mi ha detto: “Laura, la tua vita va a rilento, proprio come il tuo metabolismo. E’ tempo di dargli una bella mossa!” Anche perché tra qualche anno entrerò in menopausa, ed è meglio che ci arrivi già in forma.

La prima fase della mia nuova dieta durerà un mese e non è molto faticosa, un paio di giorni a settimana potrò mangiare anche la pasta e il riso quindi non dovrò soffrire troppo. Il nutrizionista mi ha spiegato che per attivare il metabolismo non devo mai saltare i pasti, a partire dalla prima colazione.

L’incontro con Luca è stata la svolta che in fin dei conti attendevo per decidermi. Sono emozionata, sto per cominciare!

 

Le storie e i personaggi riportati all’interno di questo articolo sono inventati e pertanto non riferibili a persone e/o accadimenti specifici, tuttavia esse sono anche frutto di una rielaborazione di situazioni realistiche e pertanto in qualche modo rappresentative di episodi teoricamente possibili.

SLIMMING PROGRAM

CHIUDI

SCOPRI SUBITO COME RITROVARE LA LINEA

 
Kilocal Program

Programma snellimento personalizzato

Partecipa al programma di snellimento per ricevere gratuitamente risposte personalizzate con utili suggerimenti per migliorare i tuoi problemi di linea.

Anni Cm Kg Kg

Chiudi