Snellisce davvero?

Il caffè verde snellisce davvero?

Il caffè verde apporta alcuni importanti benefici alla salute e può rappresentare un valido aiuto contro il problema dei grassi in eccesso.

Il caffè verde, da solo, non può fare miracoli, questo è chiaro. Per dimagrire è necessario infatti cambiare le proprie abitudini alimentari e fare un po’ di attività fisica. Tuttavia in natura esistono sostanze che possono dare una marcia in più al metabolismo, e il caffè verde è tra queste.

Si può assumere sotto forma di infusi o di compresse come quelle dell’integratore alimentare Kilocal Caffè Verde, e altro non è che il chicco del caffè appena colto e non ancora sottoposto a tostatura: questa è la ragione per cui alcune sostanze, che durante il processo di torrefazione vengono distrutte, permangono inalterate. Si tratta sostanzialmente di antiossidanti e vitamine tra cui:

  • L’acido clorogenico (CGA)
  • L’acido tannico
  • Le vitamine del gruppo B

Ma per quale ragione assumere integratori di caffè verde può fungere da coadiuvante in una dieta dimagrante? Perché i principi attivi contenuti nei chicchi di questa pianta sono in grado di ridurre l’assorbimento di grassi e zuccheri a livello intestinale, il che si traduce, oltre che in una minore assimilazione di calorie, anche in un abbassamento dei livelli di colesterolo e di glucosio nel sangue: un effetto salutare indicato per tutti.

 

SLIMMING PROGRAM