Ma perchè?

Perché è importante associare alla dieta l’attività fisica?

Per dimagrire non bisogna solo tagliare le calorie assunte, ma anche bruciarne di più. Ecco perché muoversi aiuta a perdere peso.

L‘obiettivo di ogni dieta ipocalorica è ridurre le calorie introdotte quotidianamente con il cibo. In questo modo si promuove il dimagrimento agendo sul bilancio energetico dell’organismo. In pratica, per perdere peso è necessario assumere meno calorie di quante ne vengono bruciate durante la giornata.

Tuttavia, affidarsi solo alla dieta non è la scelta migliore per dimagrire nel modo giusto e, soprattutto, per mantenere i risultati ottenuti. Il dimagrimento ideale è quello che fa perdere chili di massa grassa risparmiando, invece, la massa magra (sostanzialmente, i muscoli). Limitarsi a seguire una dieta ipocalorica porta invece a bruciare sia grasso che muscoli.

Per risparmiare la massa muscolare è possibile fare affidamento sull’attività fisica: associare alla dieta l’esercizio aiuta proprio a perdere peso bruciando i grassi accumulati senza intaccare i muscoli che, anzi, possono aumentare.

Quest’ultimo effetto può a sua volta migliorare il bilancio energetico dell’organismo. Infatti il cosiddetto metabolismo basale (responsabile di parte del dispendio energetico quotidiano) dipende dalla composizione corporea, perché i muscoli bruciano molta più energia rispetto ai grassi. Ciò significa che, a parità di peso, avere più massa muscolare che tessuto adiposo significa avere un metabolismo basale più elevato.

Quindi, con una massa magra più sviluppata, l’attività fisica aiuta a bruciare più energie non solo per effetto del movimento ma anche come conseguenza dell’incremento del metabolismo basale.

Un ulteriore sostegno è offerto da Kilocal Compresse, l’utile coadiuvante nelle diete ipocaloriche che, grazie allo iodio contenuto al suo interno, aiuta a trasformare i nutrienti del cibo in energia.

I motivi per mantenersi fisicamente attivi sono anche altri. Non bisogna infatti dimenticare che l’attività fisica aiuta anche a mantenere il buonumore, impresa che potrebbe sembrare impossibile a chi sta affrontando una dieta. E anche dopo aver raggiunto l’obiettivo di dimagrimento, l’attività fisica continua ad aiutare a evitare di bruciare meno calorie di quante se ne assumono con il cibo, scongiurando così il rischio di recuperare i chili persi.

SLIMMING PROGRAM