Consigli utili

Mantenersi attivi per rimanere sani: come muoversi di più

Non hai il tempo di fare sport o andare in palestra? Alcuni stratagemmi possono aiutare a muoverti di più. Scegli quello più adatto alle tue esigenze!

Spesso si pensa che per dimagrire o, quantomeno, per non ingrassare basti fare attenzione a tavola. In effetti la possibilità di prendere peso dipende dal bilancio tra le calorie assunte con il cibo e quelle bruciate nel corso della giornata; non è quindi illogico pensare che sia possibile mantenersi in forma tagliando le prime, e quindi mangiando di meno o scegliendo cibi meno calorici.

La scelta migliore è però un’altra: agire sia sulle energie in entrata sia su quelle in uscita. In altre parole, oltre a mettersi a dieta è importante anche mantenersi attivi.

Le storie che dimostrano quanto tutto ciò sia vero non mancano. A raccontarci la sua è Elvira, impiegata di 35 anni che solo dopo essersi decisa a fare un po’ di movimento in più è riuscita a ottenere la forma fisica desiderata.

Non mi volevo rassegnare al fatto che all’impegno a tavola dovessi aggiungere anche quello in palestra. Eppure i fatti me lo avevano dimostrato più volte: anche quando ero riuscita a perdere peso semplicemente mettendomi a dieta avevo recuperato in breve tempo tutti i chili smaltiti. A un certo punto nemmeno le diete funzionavano più. Era come se il mio corpo si fosse abituato a farsi bastare quelle poche calorie con cui lo nutrivo, anzi, mi sembrava proprio che anziché usarle le mettesse da parte continuando ad alimentare la mia ciccia!

La sensazione di Elvira non era sbagliata: quando percepisce di non avere a disposizione abbastanza calorie, il corpo può letteralmente rifugiarsi in una modalità di “risparmio energetico”. E’ quello che succede quando si dice che il metabolismo rallenta, e l’unico modo per evitarlo è abbinare alla dieta un’attività fisica adeguata, preferibilmente aerobica.

E’ stato il mio nutrizionista a spiegarmi come funziona. Da un lato, se oltre a tagliare su quello che mangiavo avessi aumentato i consumi di energia, il mio bilancio si sarebbe spostato ancora di più verso le calorie consumate, e quindi dimagrire sarebbe stato più semplice. Dall’altro, con l’attività fisica avrei potuto smaltire la ciccia senza consumare i muscoli, anzi, avrei potuto aumentare la massa magra e il metabolismo. Insomma, avrei bruciato ancora più energie!

Purtroppo lo stile di vita sedentario che seguiva Elvira non poteva aiutarla a raggiungere questo obiettivo. Sveglia al mattino, poi lo spostamento di mezz’ora in macchina fino all’ufficio, dove rimaneva seduta per 9 ore filate, mangiando seduta alla sua scrivania. Poi di nuovo in automobile fino a casa, dove ad attenderla c’era ancora un po’ di tempo seduta accanto alla figlia per aiutarla con i compiti, la preparazione della cena e, alla fine, il riposo.

Non riuscivo a capire come avrei potuto trovare il tempo per fare dell’attività fisica… Poi, però, mi sono accorta che avrei davvero potuto muovermi di più. Dovevo semplicemente vincere delle resistenze che erano dentro di me.

Così la nostra amica ha deciso di seguire alcune semplici soluzioni. Ha cominciato a parcheggiare un po’ più lontano dall’ufficio, regalandosi così 10 minuti di camminata sia al mattino sia alla sera. Ha smesso anche di prendere l’ascensore, salendo fino alla porta di casa e a quella dell’ufficio utilizzando le scale. Infine, non mangia più sempre seduta alla sua scrivania: tempo permettendo, anche se ha pochi minuti a disposizione pranza al parco, concedendosi un’altra passeggiata in più tutti i giorni.

Elvira ha inoltre deciso di dare una spinta in più al suo metabolismo affidandosi ai principi attivi di Kilocal Magra Metabolico, l’integratore in bustine che grazie agli estratti secchi di Gimnema e Phaseolus Vulgaris abbinati al Cromo favorisce il fisiologico metabolismo di carboidrati e lipidi e aiuta a contrastare il senso di fame e, quindi, a limitare l’apporto calorico.

Accanto ai trucchi messi in atto dalla nostra amica, anche altri semplici stratagemmi possono aiutare a muoversi di più. Eccone alcuni; non ti resta che scegliere quelli più adatti alle tue esigenze!

1Non stare seduta tutto il giorno: alzati per almeno 3-4 minuti ogni ora!

 

2Quando è possibile non usare telefono o posta elettronica per comunicare: se ti basta andare in un altro ufficio, alzati e cammina!

 

3Quando parli al telefono stai in piedi. Se usi un cordless, approfittane per qualche passo avanti e indietro.

 

4Pensa alla possibilità di utilizzare la pausa pranzo come tempo da dedicare all’allenamento: c’è una palestra vicino al tuo posto di lavoro?

 

5Se è possibile utilizza i mezzi pubblici al posto dell’automobile privata: ti costringeranno a muoverti di più con le tue gambe!

 

6Prima di entrare in casa o in ufficio fatti un giro attorno all’isolato.

 

7Se puoi, vai a fare la spesa a piedi: riportare a casa le borse sarà come fare sollevamento pesi!

SLIMMING PROGRAM